( 2 settimane fa) · Mar 31,2014 → 0 note

lapagina-97 ha chiesto: Secondo me un cuore ce l'hai...

… Ibernato.

Fili invertebrati e neri, calano dalle orbite vuote e ancora non finite di una vita plasmata senza pensarci, senza darle un senso, con la sola voglia di provare che ormai scema nei dettagli buttati lì a caso di quella figura scomposta creata male e in fretta. Solo perché lui aveva voglia.
Fili invertebrati e neri, strisciano alle sue caviglie e sembrano animarsi di una luce ormai lontana, in quell’antro senza vita come gli arti di quel manichino arso e morto. Cavi elettrici dimenticati da qualche progetto mai finito in quel posto abbandonato. Dove ho già visto quel manichino?
Ah, si, si.
Fili invertebrati schifosi e neri, gli stessi che una volta pendevano dai miei occhi, ai tempi della mia creazione, occhi che ora son finiti, che se si guardano allo specchio vedono niente. Niente. Potrà mica il niente essere racchiuso in un paio di orbite che mi sembrano vuote come allora, quando di vita non ne avevo? Sono morto? Si, si, ho gli occhi che fanno finta di vedere, fanno finta di provare, trovatemi una persona che ancora provi veramente, trovatela e ruberò i suoi occhi che ancora provano fame.
Elia (e la birra)
ben-biliyomknk:

Himmm
Come si può salvare una persona già morta?
(via ilragazzoaduefacce)

(via cacciatricedisogniperduti)

vento-gelido:

-